Gli Esploratori - UrbexSquad
351614
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-351614,theme-moose,eltd-cpt-2.1,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-3.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,woocommerce_installed,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
Jerry

reparto foto

classe ’90, compaesano di Matt nella provincia est di Milano. Da sempre affascinato dal mondo dell’abbandono, cova per anni sotto le ceneri questa passione finché non conosce Matt sul posto di lavoro e nasce un forte sodalizio. Entra di diritto nella Urbex Squad a progetto già iniziato, ma diventa immediatamente un tassello fondamentale del gruppo. È il più audace della squadra, il primo ad entrare nei posti, a gettarsi nel pericolo, ma usando la testa, ad arrampicarsi e arrivare fino al limite massimo possibile. Idolo dei fan di tutte le età e i generi, è appassionato di ragni, ma solo da guardare. Responsabile della pagina ufficiale Instagram (@urbexsquadofficial), è il fotografo principale del gruppo. Scatta, modifica e pubblica.
Soprannominato l’Ariete di Velluto per le doti di apertura dei posti più impensabili, senza creare danni.

 

 

Carlo

SOCIAL MEDIA

classe ’79, napoletano di nascita ma subito adottato dalle grandi braccia di mamma Milano. Dal suo passato poliedrico scopre un giorno l’urbex e se ne innamora, soprattutto attraverso i video della Urbex Squad. Da appassionato cerca in tutti i modi di contattare i ragazzi e un giorno, incontrando Matt in palestra, ce la fa. È l’esempio vivente del fan che ce l’ha fatta. Entra ufficialmente nella squadra nell’estate del 2019 e si impone di diritto come quarto membro fisso. È il papà spirituale del gruppo, sempre pronto a dare una mano, anche se a volte sparisce a far foto e fa perdere le sue tracce durante le esplorazioni. Si occupa di tutti i contatti con l’esterno, dai commenti su YouTube, alle mail e alle proposte di collaborazioni e affianca gli altri nel reparto fotografico.
Soprannominato il Benestante, grazie al suo modo impeccabile di vestire in ogni situazione e rivolgersi agli altri.

 

 

Ale

REPARTO FOTO

classe ’01, giovane milanese della provincia sud di Milano. Folgorato sin da piccolo dal fascino dell’urbex da quando passava con il nonno davanti a delle cascine diroccate e restava a guardarle rapito. Dopo il battesimo urbex avvenuto a Consonno, paese lombardo abbandonato, insieme al padre, non si è più fermato. Malato di motori, soprattutto moto, unisce la passione per la fotografia e i video, creando con l’urbex un concentrato di adrenalina esplosivo. È il sesto membro ufficiale ad unirsi alla squadra nella primavera del 2020, oltre ad essere il più giovane, e si occupa di affiancare e collaborare per quanto riguarda il reparto foto e social. Soprannominato l’Orlando Bloom di San Donato, per la sua spigliata somiglianza con il celebre attore britannico.

 

 

Matt

REPARTO VIDEO

classe ’94, nasce, cresce e corre nella provincia est di Milano. Muove i suoi primi passi urbex già in tenera età, prima per gioco poi sempre più seriamente e nel 2017 è il primo fondatore del progetto Urbex Squad, dopo aver pubblicato già alcuni video di esplorazioni sul suo precedente canale YouTube. Videomaker dal talento innato è responsabile del canale YouTube Urbex Squad, ed è il guru del reparto video oltre ad essere il leader spirituale della squadra e voce narrante durante le esplorazioni. Gira i video, li monta, sceglie tutte le musiche e ci porta dentro l’esperienza come solo lui sa fare. Il suo motto tipico sono le sue esclamazioni di meraviglia quando trova stanze e oggetti inaspettati (es. “Ellamadooonnaa!!”).
Soprannominato l’Uomo Libellula per la leggiadria nello scavalcare muretti e recinzioni di ogni genere.

 

 

Roby

Copywriter

classe ’91, milanese di nascita e adottato dalla provincia est di Milano. Si avvicina al mondo urbex per puro caso invitato a partecipare ad un’esplorazione da Matt, suo ex collega di lavoro, e scopre di essere sempre stato un esploratore senza saperlo, trovando in ciò che è stato dimenticato una spinta per ricordare. Entra ufficialmente a far parte della squadra ad inizio 2018, e diventa in poco tempo la terza punta del tridente principale. È il finto intellettuale del gruppo, pronto a pungere all’improvviso con battute e commenti taglienti e ogni tanto con qualche fotografia. Responsabile della pagina Facebook ufficiale (Urbex Squad), è l’autore di quasi tutti i testi prodotti, dalle descrizioni, agli articoli, cenni storici e ai post. Vive l’esperienza, scrive e pubblica.
Soprannominato Passe-partout per le doti di incursione nei luoghi più stretti e inaccessibili grazie al suo fisico asciutto.

 

 

Tia

WEBMASTER

classe ’94, vede la luce nella ridente città di Trento e non la lascia più se non per esplorare in giro per l’Italia e per l’Europa. Scopre la sua passione per l’urbex dopo essere stato morso da una struttura abbandonata insieme al padre, dalla quale ha assimilato dei superpoteri che lo aiutano a trovare altro abbandono in giro per il mondo. Ha mille passioni, mille abilità, informatica, grafica, arte del legno, e chi più ne ha più ne metta. Ma cosa più importante ai fini biografici ha una bellissima bulldog francese di nome Olivia. Fondatore della pagina Trentino Abbandonato, si unisce ufficialmente alla squadra tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, dopo una stretta collaborazione e amicizia nata in occasione dell’esplorazione di Villa Macintosh e del precedente ormai leggendario incontro in autogrill. È il nostro segugio, nonché curatore di tutte le parti tecniche, dalle mappe al sito web, oltre ad affiancarci nel reparto fotografico.
Soprannominato lo Straniero, perché abita tra i monti e ha l’innata capacità di strappare un sorriso anche in momenti drammatici.