Villa dello Stilista - UrbexSquad
352001
post-template-default,single,single-post,postid-352001,single-format-video,theme-moose,eltd-cpt-2.1,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-3.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,woocommerce_installed,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
 

DIFFICOLTA'
30%

CONDIZIONI STRUTTURALI
75%

GIUDIZIO PERSONALE
75%

VILLA DELLO STILISTA:

L’atmosfera è stranamente tranquilla, ed entriamo nella casa che in passato era appartenuta ad uno stilista e sarto, da qui il suo nome urbex Villa dello Stilista, e che oggi purtroppo giace abbandonata e dimenticata tra i monti nei quali è stata costruita.

L’aspetto esterno ricorda vagamente un castello, ma dentro è una villa intima e veramente di gusto. Ha quasi tutte le caratteristiche base che cerchiamo in un posto abbandonato, perché fortunatamente ci sono ancora tantissimi oggetti personali sparsi per tutta la casa, dai vestiti ai prodotti del bagno, e soprattutto c’è ancora molto dell’arredamento originale, che fa sempre viaggiare nel tempo e rende l’idea di come potevano vivere le persone in questi spazi. Perla di questo posto è sicuramente la stanza trovata al piano superiore, con ancora il manichino da sarto e tutti gli strumenti per cucire, ancora perfettamente frizzati nel tempo!

Una villa veramente interessante ed esplorazione molto tranquilla, facile e godibile. Quello che ci ha sorpreso maggiormente è stato lo stato di conservazione dell’immobile e la presenza di così tanti oggetti e arredamento, nonostante fosse aperta in più punti e sicuramente già esplorata più volte. Probabilmente la sua posizione defilata ha permesso la sua conservazione nel tempo.

 

GUARDA LA GALLERYGUARDA LA GALLERY

Nessun Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.